Titolo
6.405 In base al D.M. 741/2017, la sottocommissione attribuisce, per la valutazione delle prove scritte dell'esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione:
Visualizza
6.369 Quali istituzioni sono oggetto di valutazione esterna da parte dei Nuclei di valutazione?
Visualizza
6.388 A chi viene consegnata la certificazione delle competenze al termine del primo ciclo di istruzione, secondo il D.M. 742/2017?
Visualizza
6.407 L'art. 5 del Decreto interministeriale del 12 ottobre 2015 sui percorsi di formazione in apprendistato prevede che il piano formativo individuale contenga, tra l'altro:
Visualizza
6.370 Il Sistema Nazionale di Valutazione (SNV) valuta, secondo quanto previsto dal D.P.R. n. 80/2013:
Visualizza
6.389 Tra le competenze individuate dal modello di certificazione rilasciato al termine del primo ciclo di istruzione, come previsto dal D.M. n. 742/2017, è presente:
Visualizza
6.408 Ai sensi del D.M. n.850/2015, al termine del periodo di formazione e prova il docente neo-assunto sostiene:
Visualizza
6.371 Quale delle seguenti affermazioni relativa al Sistema Nazionale di Valutazione (SNV) è corretta?
Visualizza
6.390 Il D.lgs. n. 62/2017 prevede che le istituzioni scolastiche possano autonomamente determinare, anche in sede di elaborazione del PTOF, iniziative finalizzate:
Visualizza
6.409 Le disposizioni del D.M. n.850/2015 sul periodo di formazione e prova riguardano:
Visualizza
6.372 Secondo quanto previsto dal D.P.R. n. 80/2013, i Nuclei di valutazione esterna sono composti, oltre al coordinatore:
Visualizza
6.391 Quale, tra le seguenti, NON è una delle otto competenze chiave europee presenti nei modelli di certificazione allegati al D.M. n. 742/2017?
Visualizza
6.410 L'art. 5 del Decreto interministeriale del 12 ottobre 2015 sui percorsi di formazione in apprendistato prevede che il piano formativo individuale contenga, tra l'altro:
Visualizza
6.373 I Nuclei di valutazione esterna, previsti dal D.P.R. n. 80/2013, sono organi del Servizio Nazionale di Valutazione coordinati:
Visualizza
6.392 Secondo quanto previsto dal D.M. n. 850/2015, alle attività di osservazione in classe, svolte dal docente neo-assunto e dal tutor, sono dedicate almeno:
Visualizza
6.411 Ai sensi del D.M. n. 850/2015, per l'anno di formazione e prova quali sono gli adempimenti a carico dell'amministrazione scolastica territoriale?
Visualizza
6.374 Al termine della propria attività, il Nucleo di valutazione esterna di cui al D.P.R. n. 80/2013, predispone un rapporto di valutazione che:
Visualizza
6.321 Con quale disposizione normativa è stato previsto per la prima volta l'accertamento della validità dell'anno scolastico per l'ammissione allo scrutinio degli alunni di scuola...
Visualizza
6.337 In base al D.M. n. 567/2017, per gli studenti dei percorsi quadriennali sperimentali di scuola secondaria di secondo grado, l'esame di Stato si svolge:
Visualizza
6.359 Nell'ambito dell'organizzazione del Sistema Nazionale di Valutazione, definita dal D.P.R. n. 80/2013, i Direttori generali degli Uffici scolastici regionali:
Visualizza
6.357 Quale componente assicura il coordinamento funzionale del Sistema Nazionale di Valutazione del sistema educativo di istruzione e formazione?
Visualizza
6.358 Ai sensi del D.P.R. n. 80/2013, l'Indire concorre a realizzare gli obiettivi del Sistema Nazionale di Valutazione attraverso il supporto alle istituzioni scolastiche:
Visualizza
6.322 Secondo le Indicazioni nazionali per il curricolo del 2012, le verifiche intermedie e le valutazioni periodiche e finali devono essere coerenti:
Visualizza
6.338 Agli studenti dei percorsi sperimentali quadriennali di scuola secondaria di secondo grado, a norma del D.M. n. 567/2017:
Visualizza
6.360 Secondo il D.P.R. n. 80/2013, l'individuazione delle istituzioni scolastiche da sottoporre a valutazione esterna è effettuata:
Visualizza
6.323 La prova scritta a carattere nazionale nell'ambito dell'esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione è stata introdotta:
Visualizza
6.339 Secondo il D.lgs. n. 62/2017, le istituzioni scolastiche partecipano alle rilevazioni internazionali e nazionali:
Visualizza
6.361 Le priorità strategiche della valutazione del sistema educativo di istruzione sono individuate, ai sensi del D.P.R. n. 80/2013:
Visualizza
6.304 Secondo il D.M. n. 850/2015, quale ulteriore adempimento è previsto in caso di ripetizione del periodo di formazione e di prova rispetto a quelli relativi al primo periodo?
Visualizza
6.324 L'accertamento della validità dell'anno scolastico nella scuola secondaria di secondo grado è stato previsto per la prima volta:
Visualizza
6.340 In base a quanto previsto dal D.lgs. n. 62/2017, per favorire i rapporti scuola-famiglia le istituzioni scolastiche adottano:
Visualizza
6.305 Per la valutazione dei dirigenti scolastici delle scuole con lingua di insegnamento slovena o con insegnamento bilingue della Regione Friuli Venezia Giulia, la Direttiva ministeriale n. 36/...
Visualizza
6.325 Con l'Ordinanza ministeriale n. 236/1992, la valutazione periodica e finale degli alunni di scuola elementare veniva effettuata mediante l'attribuzione di:
Visualizza
6.341 Gli esami di riparazione nella scuola media furono aboliti con:
Visualizza
6.306 Secondo quanto previsto dal D.M. n. 850/2015, la piattaforma digitale che supporta i docenti neo-assunti durante tutto il periodo di formazione è predisposta:
Visualizza
6.326 Con l'attuazione dell'autonomia scolastica, ai sensi del D.P.R. n. 275/1999, è stata abrogata la norma che prevedeva:
Visualizza
6.342 Ai fini della valutazione periodica degli apprendimenti e del comportamento degli alunni, quale, tra gli organi collegiali della scuola, delibera la suddivisione in periodi dell'anno...
Visualizza
6.307 Quante volte nel corso del periodo di formazione e di prova il dirigente scolastico, stando al D.M. n. 850/2015, è tenuto a visitare le classi dei docenti neo-assunti?
Visualizza
6.327 Il modello nazionale di scheda di valutazione per gli alunni frequentanti la scuola secondaria di primo grado è stato abolito dal:
Visualizza
6.343 Il modello per la certificazione delle competenze al termine dell'obbligo di istruzione è stato adottato a livello nazionale:
Visualizza
6.308 A cosa si riferisce l'acronimo CBT, utilizzato in riferimento alle prove nazionali curate dall'Invalsi?
Visualizza
6.328 Ai sensi del D.P.R. n. 275/1999, al Ministro dell'istruzione compete:
Visualizza
6.344 Il D.M. n. 316/2017 ha assegnato all'Osservatorio nazionale sulla valutazione della dirigenza scolastica il compito di:
Visualizza
6.310 Le norme contenute nel Titolo II (misurazione, valutazione e trasparenza della performance) e nel Titolo III (merito e premi) del D. lgs. n. 150/2009 non hanno trovato immediata applicazione...
Visualizza
6.329 Il Quadro di riferimento Invalsi per le prove standardizzate di matematica prevede la costruzione di quesiti delle seguenti categorie:
Visualizza
6.345 Quale, tra i seguenti, NON è tra i compiti che il D.M. n. 316/2017 assegna all'Osservatorio nazionale sulla valutazione dei dirigenti scolastici?
Visualizza
6.311 La struttura del Portfolio finalizzato alla valutazione dei dirigenti scolastici, di cui alle Linee guida per l'attuazione della Direttiva ministeriale n. 36/2016, fa riferimento:
Visualizza
6.330 Il Quadro di riferimento per le prove standardizzate di matematica predisposto dall'Invalsi prevede, per la seconda classe di scuola primaria, quesiti con risposta a scelta multipla:
Visualizza
6.346 In base al CCNL 2018 relativo al comparto 'Istruzione e ricerca”, il personale ATA assunto in servizio a tempo indeterminato è soggetto ad una valutazione al termine del periodo di prova?
Visualizza
6.312 Il Portfolio finalizzato alla valutazione dei dirigenti scolastici e utilizzato nell'anno scolastico 2016/2017, in attuazione della Direttiva ministeriale n. 36/2016, si articola in:
Visualizza