1.75 Ai sensi dell'art. 1, comma 2, della L. n. 62/2000, si definiscono scuole paritarie:

1.75 Ai sensi dell'art. 1, comma 2, della L. n. 62/2000, si definiscono scuole paritarie:

le istituzioni scolastiche non statali, escluse quelle degli enti locali, che, a partire dalla scuola primaria, corrispondono agli ordinamenti generali dell'istruzione, sono coerenti con la domanda formativa delle famiglie e sono caratterizzate da requisiti di qualità ed efficacia di cui ai commi 4, 5 e 6

le istituzioni scolastiche non statali, comprese quelle degli enti locali, che, a partire dalla scuola per l'infanzia, corrispondono agli ordinamenti generali dell'istruzione, sono coerenti con la domanda formativa delle famiglie e sono caratterizzate da requisiti di qualità ed efficacia di cui ai commi 4, 5 e 6

le istituzioni scolastiche non statali, comprese quelle degli enti locali, che, a partire dalla scuola primaria, corrispondono agli ordinamenti generali dell'istruzione, sono coerenti con la domanda formativa delle famiglie e sono caratterizzate da requisiti di qualità ed efficacia di cui ai commi 4, 5 e 6

le istituzioni scolastiche non statali, escluse quelle degli enti locali, che, a partire dalla scuola per l'infanzia, corrispondono agli ordinamenti generali dell'istruzione, sono coerenti con la domanda formativa delle famiglie e sono caratterizzate da requisiti di qualità ed efficacia di cui ai commi 4, 5 e 6