2.480 Chi sostiene che nella comunicazione umana l'interpretazione dei significati varia in relazione al variare del contesto e pertanto il contesto comunicativo non può essere considerato elemento oggettivo o indipendente dall'effettiva comunicazione?

2.480 Chi sostiene che nella comunicazione umana l'interpretazione dei significati varia in relazione al variare del contesto e pertanto il contesto comunicativo non può essere considerato elemento oggettivo o indipendente dall'effettiva comunicazione?

Marshall McLuhan

Roman Jakobson

Claude Elwood Shannon e Norbert Weaver

Pierre Bourdieu