Alla morte di Cavour, divenne Presidente del Consiglio dei ministri, il 12 giugno 1861:

Alla morte di Cavour, divenne Presidente del Consiglio dei ministri, il 12 giugno 1861:

Alfonso La Marmora

Marco Minghetti

Bettino Ricasoli

Urbano Rattazzi