Per quale motivo e da quando il re d’Italia Vittorio Emanuele III fu imperatore?

Per quale motivo e da quando il re d’Italia Vittorio Emanuele III fu imperatore?

Il re d’Italia Vittorio Emanuele III ricevette il titolo di imperatore subito dopo la trasformazione del fascismo in regime: tale titolo stava a significare la continuità dello Stato italiano con la civiltà romana ai cui fasti l’Italia fascista si richiamava

Il re d’Italia Vittorio Emanuele III fu imperatore di Etiopia (o Abissinia) durante il periodo della sovranità italiana sull’Etiopia ossia a partire dal 1936

Il re d’Italia Vittorio Emanule III conseguì fin dalla sua ascesa al trono (1900) il titolo di imperatore in riferimento ai domini coloniali italiani in Africa Orientale

Il re d’Italia Vittorio Emanuele III assunse il titolo di imperatore dopo la conquista italiana della Libia (1912)