Concorso Dirigenti Scolastici 2018 - Quiz preselezione: Area 2 - Conduzione delle organizzazioni complesse

Esercitati per la preselezione al concorso per dirigenti scolastici 2018, InformaQuiz ha preparato un simulatore con le batterie d'esame ufficiali: esercitati gratuitamente con le nostre simulazioni!

Il quiz che ti appresti ad eseguire prevede l'esposizione di 20 domande scelte, in maniera casuale, dall'archivio ufficiale del concorso.

Esercitati più volte e affronta domande sempre differenti.

Domande20
DisponibileSempre
Pass rate75 %
Navigazione all'indietroConcessa
Avvia Quiz

2.458 Che funzioni ha l'Organo di Garanzia Regionale (D.P.R n. 249/1998, integrato e modificato dal D.P.R. n. 235/2007)?

2.458 Che funzioni ha l'Organo di Garanzia Regionale (D.P.R n. 249/1998, integrato e modificato dal D.P.R. n. 235/2007)?

Garantire le pari opportunità tra gli studenti in ambito regionale

Controllare la conformità dei Regolamenti allo Statuto e di dirimere le eventuali controversie tra scuola, famiglia e studenti

Garantire il regolare svolgimento della formazione primaria e secondaria in ambito regionale

Controllare che le regole scolastiche stabilite a livello regionale siano rispettate dagli studenti e dalle loro famiglie

2.478 Roman Jakobson (1966) ha ideato:

2.478 Roman Jakobson (1966) ha ideato:

il modello della comunicazione moderna

il modello del conflitto sociale

il modello matematico della comunicazione

il modello semiotico (o verbale) della comunicazione

2.459 L'Organo di Garanzia Regionale è stato istituito con:

2.459 L'Organo di Garanzia Regionale è stato istituito con:

Il D.P.R. n. 416/1974

Il D.P.R. n. 301/2005

Il D. M. n. 14/2002

Il D.P.R n. 249/1998

2.479 Quale modello comunicativo individua sei elementi (mittente, messaggio, destinatario, contesto, codice e contatto (o canale)) ai quali corrispondono altrettante funzioni della lingua (referenziale, emotiva, conativa, fàtica, poetica e metalinguisti

2.479 Quale modello comunicativo individua sei elementi (mittente, messaggio, destinatario, contesto, codice e contatto (o canale)) ai quali corrispondono altrettante funzioni della lingua (referenziale, emotiva, conativa, fàtica, poetica e metalinguistica)?

Il modello semiotico (o verbale) della comunicazione di Jakobson

Il modello della comunicazione moderna di McLuhan

Il modello del conflitto sociale di Marx

Il modello matematico della comunicazione di Shannon-Weaver

2.460 Da chi è presieduto l'Organo di Garanzia Regionale (D.P.R n. 249/1998, integrato e modificato dal D.P.R. n. 235/2007)?

2.460 Da chi è presieduto l'Organo di Garanzia Regionale (D.P.R n. 249/1998, integrato e modificato dal D.P.R. n. 235/2007)?

Dal Dirigente Scolastico

Da un genitore designati nell'ambito della comunità scolastica regionale

Da due studenti designati dal coordinamento regionale delle consulte provinciali degli studenti

Dal Direttore dell'ufficio scolastico regionale o da un suo delegato

2.480 Chi sostiene che nella comunicazione umana l'interpretazione dei significati varia in relazione al variare del contesto e pertanto il contesto comunicativo non può essere considerato elemento oggettivo o indipendente dall'effettiva comunicazione?

2.480 Chi sostiene che nella comunicazione umana l'interpretazione dei significati varia in relazione al variare del contesto e pertanto il contesto comunicativo non può essere considerato elemento oggettivo o indipendente dall'effettiva comunicazione?

Claude Elwood Shannon e Norbert Weaver

Pierre Bourdieu

Marshall McLuhan

Roman Jakobson

2.461 Le componenti scolastiche sono costituite da (D.P.R. n. 567/1996 e successive modifiche):

2.461 Le componenti scolastiche sono costituite da (D.P.R. n. 567/1996 e successive modifiche):

dal corpo docente e dal dirigente Scolastico

dalla scuola, dalla famiglia e dagli studenti

dal dirigente Scolastico e dal MIUR

dal corpo docente e dalle famiglie

2.481 Secondo Nordahl (2006) quali sono i tre livelli ottimali di intesa del rapporto scuola-famiglia?

2.481 Secondo Nordahl (2006) quali sono i tre livelli ottimali di intesa del rapporto scuola-famiglia?

Divisione dei ruoli, comunicazione istituzionale, valutazione congiunta

Relazioni orizzontali, verticali e trasversali

Scambio dei ruoli, reciprocità dei giudizi, rispetto delle regole

Reciproco scambio di informazioni, contributo e influenza, dialogo

2.462 Chi nomina la componente-genitori all'interno dell'Organo di Garanzia Regionale (D.P.R. n. 235/2007) ?

2.462 Chi nomina la componente-genitori all'interno dell'Organo di Garanzia Regionale (D.P.R. n. 235/2007) ?

L'Ufficio Scolastico Regionale nell'ambito dei rappresentanti del Forum Regionale delle Associazioni dei genitori della Scuola (FoRAGS)

Il Dirigente Scolastico nell'ambito dei rappresentanti del Forum Regionale delle Associazioni dei genitori della Scuola (FoRAGS)

La Regione nell'ambito dei rappresentanti del Forum Regionale delle Associazioni dei genitori della Scuola (FoRAGS)

Il MIUR nell'ambito dei rappresentanti del Forum Regionale delle Associazioni dei genitori della Scuola (FoRAGS)