Titolo
7.225 In base all'art. 2056 c.c., secondo quali disposizioni si deve determinare il risarcimento dovuto al danneggiato?
Visualizza
7.241 Quando una parte si obbliga a compiere uno o più atti giuridici per conto dell'altra, ricorre
Visualizza
7.207 L'accettazione tardiva della proposta contrattuale
Visualizza
7.226 In base all'art. 1226 c.c., se il danno per l'inadempimento non può essere provato nel suo preciso ammontare
Visualizza
7.242 In base al codice civile il mandato può essere
Visualizza
7.208 L'accettazione della proposta contrattuale non ha effetto se è data
Visualizza
7.227 In base all'art. 2058 c.c., il danneggiato può chiedere la reintegrazione in forma specifica?
Visualizza
7.243 Ai sensi dell'art. 1709 del codice civile, il mandato si presume
Visualizza
7.209 La proposta contrattuale può essere revocata finché
Visualizza
7.228 Se il danneggiato chiede la reintegrazione in forma specifica, il giudice può disporre che il risarcimento avvenga solo per equivalente?
Visualizza
7.244 Se una parte assume stabilmente l'incarico di promuovere, per conto dell'altra, verso retribuzione, la conclusione di contratti in una zona determinata, si è in presenza di un...
Visualizza
7.210 L'accettazione della proposta contrattuale può essere revocata
Visualizza
7.157 Quale soggetto indice la conferenza di servizi di cui all'art. 14 della legge 241/1990?
Visualizza
7.172 La compensazione
Visualizza
7.192 La norma del codice penale concernente l'abuso d'ufficio punisce, salvo che il fatto costituisca più grave reato
Visualizza
7.158 A quali atti non si applica la disposizione di cui all'art. 20 della legge n. 241 del 1990 (silenzio-assenso)?
Visualizza
7.173 Ai sensi dell'art. 1266 del codice civile, in ipotesi di cessione del credito a titolo oneroso la garanzia dell'esistenza del credito può essere esclusa per patto
Visualizza
7.195 Il c.d. 'bullismo' è un reato?
Visualizza
7.143 Il fine pubblico che la P.A. deve perseguire è
Visualizza
7.159 Chi è il titolare dell'interesse legittimo oppositivo?
Visualizza
7.174 Il comodato è
Visualizza
7.196 Salvo che il fatto costituisca reato, il dirigente scolastico che venga a conoscenza di atti di cyberbullismo ne informa tempestivamente
Visualizza
7.144 I caratteri del potere giuridico amministrativo sono
Visualizza
7.160 Ai sensi dell'art. 24 della legge n. 241 del 1990, è escluso il diritto di accesso nei procedimenti selettivi?
Visualizza
7.175 Ai sensi dell'art. 2043 del codice civile l'obbligo di risarcire il danno cagionato con dolo o colpa riguarda
Visualizza
7.197 Secondo l'art. 5 della legge 29 maggio 2017, n. 71
Visualizza
7.145 La discrezionalità della P.A. consiste in un
Visualizza
7.161 Il provvedimento amministrativo viziato da difetto assoluto di attribuzione è
Visualizza
7.176 La responsabilità contabile del dirigente scolastico
Visualizza
7.198 Secondo l'art. 1475 codice civile, le spese del contratto di vendita e le altre accessorie
Visualizza
7.146 Chi ha la facoltà di intervenire nel procedimento amministrativo, ai sensi dell'art. 9 della legge n. 241 del 1990?
Visualizza
7.162 Fino a quando il provvedimento amministrativo illegittimo può essere annullato d'ufficio, in base all'art. 21 nonies della legge n. 241/1990?
Visualizza
7.177 Il principio di irretroattività della norma incriminatrice, contenuto nell'art. 25 della Costituzione
Visualizza
7.147 A quali soggetti è comunicato l'avvio del procedimento amministrativo, ai sensi dell'art. 7 della legge 7 agosto 1990, n. 241?
Visualizza
7.163 Può la pubblica amministrazione recedere unilateralmente dall'accordo stipulato con il privato ai sensi dell'art. 11 della legge n. 241 del 1990?
Visualizza
7.178 La locazione è
Visualizza
7.148 Ai sensi dell'art. 21-quinquies della legge n. 241 del 1990 il provvedimento amministrativo a efficacia durevole può essere revocato
Visualizza
7.164 Quando la pubblica amministrazione può revocare un provvedimento amministrativo, in base all'art. 21 quinquies della legge n. 241 del 1990?
Visualizza
7.179 Ai sensi dell'art. 1397 del codice civile, il rappresentante è tenuto a restituire il documento dal quale risultano i suoi poteri
Visualizza
7.149 Il diritto di accesso ai documenti amministrativi è riconosciuto dalla legge n. 241 del 1990
Visualizza
7.165 Il difetto assoluto di attribuzione determina
Visualizza
7.180 Ai sensi del comma 1 ter della legge 20/1994,in caso di deliberazioni di organi collegiali la responsabilità contabile si imputa
Visualizza
7.150 Ai sensi dell'art. 22, comma 1, lett. a) della legge n. 241 del 1990, cosa si intende per diritto di accesso?
Visualizza
7.166 Ai sensi dell'art. 2028 del codice civile, chi, senza esservi obbligato, assume scientemente la gestione di un affare altrui, è tenuto a
Visualizza
7.182 Quali sono i soggetti previsti dal decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, 'codice in materia di protezione dei dati personali'?
Visualizza
7.151 Ai sensi dell'art. 25 della legge n. 241 del 1990, qual è il termine decorso il quale si forma il silenzio-diniego sulla richiesta di accesso ai documenti amministrativi?
Visualizza
7.167 Chi, senza una giusta causa, si è arricchito a danno di un'altra persona è tenuto
Visualizza
7.183 Il dirigente scolastico potrebbe essere chiamato a rispondere in concorso per 'culpa in eligendo'. Si ha 'culpa in eligendo' quando
Visualizza
7.152 L'art. 22, comma 1, lett. b), della legge sul procedimento amministrativo cosa intende per soggetti interessati a effettuare il diritto di accesso?
Visualizza
7.168 Chi ha eseguito un pagamento non dovuto ha diritto di
Visualizza