Titolo
7.270 Quando la pena accessoria dell'interdizione dai pubblici uffici prevista per il delitto di peculato è temporanea?
Visualizza
7.289 Il delitto è preterintenzionale
Visualizza
7.306 Se la parte alla quale è destinata la proposta diretta a concludere un contratto da cui derivano obbligazioni solo per il proponente non intende concludere il contratto
Visualizza
7.252 Se le cose acquistate dal mandatario, per conto del mandante, sono beni immobili
Visualizza
7.271 Il codice penale dispone che per pubblico servizio deve intendersi un'attività disciplinata nelle stesse forme della pubblica funzione, ma caratterizzata
Visualizza
7.290 La responsabilità è oggettiva quando l'evento
Visualizza
7.307 Gli atti unilaterali producono effetto dal momento in cui
Visualizza
7.253 In base all'art. 1891 del codice civile, nell'assicurazione per conto altrui o per conto di chi spetta
Visualizza
7.272 L'induzione della vittima a dare o promettere denaro o altra utilità non dovuta come effetto dell'abuso della qualità di pubblico ufficiale configura il reato di
Visualizza
7.291 Il delitto è doloso quando
Visualizza
7.255 In materia di assicurazione della responsabilità civile, in base all'art. 1917 del codice civile
Visualizza
7.273 La pena prevista per il privato che commette il reato di corruzione è
Visualizza
7.205 Quando la forma costituisce un requisito essenziale del contratto?
Visualizza
7.223 In base all'art. 2054, comma 2, codice civile, si presume, fino a prova contraria, che ciascuno dei conducenti abbia concorso ugualmente a produrre il danno subìto dal singolo veicolo
Visualizza
7.239 In materia di trasporto di persone il primo comma dell'art. 1682 c.c. , con riguardo ai trasporti cumulativi, prevede che
Visualizza
7.206 Il contratto è concluso nel momento in cui
Visualizza
7.224 In base all'art. 2055 del codice civile, se il fatto dannoso è imputabile a più persone, in base al codice civile (art. 2055 c.c.)
Visualizza
7.240 In base all'art. 1478 del codice civile, se al momento del contratto la cosa venduta non era di proprietà del venditore
Visualizza
7.207 L'accettazione tardiva della proposta contrattuale
Visualizza
7.225 In base all'art. 2056 c.c., secondo quali disposizioni si deve determinare il risarcimento dovuto al danneggiato?
Visualizza
7.241 Quando una parte si obbliga a compiere uno o più atti giuridici per conto dell'altra, ricorre
Visualizza
7.208 L'accettazione della proposta contrattuale non ha effetto se è data
Visualizza
7.226 In base all'art. 1226 c.c., se il danno per l'inadempimento non può essere provato nel suo preciso ammontare
Visualizza
7.242 In base al codice civile il mandato può essere
Visualizza
7.209 La proposta contrattuale può essere revocata finché
Visualizza
7.227 In base all'art. 2058 c.c., il danneggiato può chiedere la reintegrazione in forma specifica?
Visualizza
7.243 Ai sensi dell'art. 1709 del codice civile, il mandato si presume
Visualizza
7.210 L'accettazione della proposta contrattuale può essere revocata
Visualizza
7.228 Se il danneggiato chiede la reintegrazione in forma specifica, il giudice può disporre che il risarcimento avvenga solo per equivalente?
Visualizza
7.244 Se una parte assume stabilmente l'incarico di promuovere, per conto dell'altra, verso retribuzione, la conclusione di contratti in una zona determinata, si è in presenza di un...
Visualizza
7.211 In base all'art. 2043 c.c. costituisce fonte di responsabilità civile
Visualizza
7.229 In base all'art. 1470 c.c., la vendita è il contratto
Visualizza
7.245 In base all'art. 1803 del codice civile quale fra le seguenti definizioni individua la nozione di comodato?
Visualizza
7.212 In base all'art. 2044 c.c. il danneggiante che ha agito per legittima difesa di sé o di altri
Visualizza
7.230 A norma dell'art. 1472 c.c. nella vendita che ha per oggetto una cosa futura, escluso il caso della vendita di alberi o frutti di un fondo, la proprietà si acquista
Visualizza
7.246 In base all'art. 1803 del codice civile, il comodato
Visualizza
7.214 In base all'art. 2046 c.c., chi non aveva la capacità d'intendere o di volere nel momento in cui ha commesso il fatto dannoso
Visualizza
7.231 Quali fra le seguenti obbligazioni, a norma dell'art. 1476 c.c., rientra nel novero delle obbligazioni principali del venditore?
Visualizza
7.247 In base all'art. 1813 del codice civile, il mutuo è il contratto
Visualizza
7.215 In base all'art. 2047 c.c., del danno cagionato da persona incapace di intendere o di volere risponde chi è tenuto alla sorveglianza dell'incapace
Visualizza
7.232 Quali fra le seguenti obbligazioni, a norma dell'art. 1476 c.c., rientra nel novero delle obbligazioni principali del venditore?
Visualizza
7.248 In base all'art. 1705 c.c. il mandatario che agisce in proprio nome
Visualizza
7.216 In base all'art. 2048 c.c., i precettori e coloro che insegnano un mestiere o un'arte sono responsabili del danno cagionato dal fatto illecito dei loro allievi e apprendisti?
Visualizza
7.233 A norma dell'art. 1571 c.c. la locazione è il contratto
Visualizza
7.249 In base all'art. 1888 del codice civile, il contratto di assicurazione
Visualizza
7.200 Le consuetudini
Visualizza
7.218 Per l'art. 2050 c.c. chiunque cagiona danno ad altri nello svolgimento di un'attività pericolosa, per sua natura o per la natura dei mezzi adoperati è tenuto
Visualizza
7.234 In base all'art. 1575 c.c., costituiscono obbligazioni principali del locatore
Visualizza
7.250 Se il mandato è stato conferito senza rappresentanza, il mandante può sostituirsi al mandatario nell'esercizio dei diritti di credito derivanti dall'esecuzione del mandato?
Visualizza
7.201 Il contratto è l'accordo di due o più parti per
Visualizza