Titolo
2.398 Secondo A. Cocozza (Comunicazione d'impresa e gestione delle risorse umane 2012) quale obiettivo NON rientra nella riunione informativa?
Visualizza
2.414 Secondo i principi del 'new public management' (Cocozza 2004, citato in A. Cocozza Comunicazione d'impresa e gestione delle risorse umane 2012) in una cultura organizzativa quale...
Visualizza
2.432 Uno dei presupposti della teoria di H. Telford sulla ‘leadership collaborativa' (Transforming schools through collaborative leadership, 1996, citato in R. Serpieri, Senza Leadership, 2008...
Visualizza
2.399 Secondo A. Cocozza (Comunicazione d'impresa e gestione delle risorse umane 2012) qual è l'obiettivo principale della riunione analitica?
Visualizza
2.415 Secondo A. Cocozza (Comunicazione d'impresa e gestione delle risorse umane 2012), quale fra le seguenti NON è una specifica tipologia di riunione di lavoro?
Visualizza
2.433 Secondo H. Telford (Transforming schools through collaborative leadership, 1996, citato in R. Serpieri, Senza Leadership, 2008), sul piano della struttura organizzativa per favorire una...
Visualizza
2.400 Secondo A. Cocozza (Comunicazione d'impresa e gestione delle risorse umane 2012) l'efficacia di una riunione decisionale da cosa dipende?
Visualizza
2.416 Secondo Michel Crozier (Fenomeno Burocratico 1963) all'interno delle organizzazioni si producono:
Visualizza
2.434 Secondo H. Telford (Transforming schools through collaborative leadership, 1996, citato in R. Serpieri, Senza Leadership, 2008), nelle scuole contemporanee è necessario:
Visualizza
2.401 Secondo A. Cocozza (Comunicazione d'impresa e gestione delle risorse umane 2012) in quante fasi si articola la gestione efficace di una riunione di lavoro?
Visualizza
2.417 Secondo la L. n.150/2000 l' art.1 comma 4 lettera b) a chi è rivolta la comunicazione esterna?
Visualizza
2.435 Secondo la teoria sulla leadership educativa democratica di P. Woods (Democratic Leadership, 2005, citato in R. Serpieri, Senza Leadership, 2008) la capacità della scuola di formare cittadini...
Visualizza
2.402 Secondo A. Cocozza (Comunicazione d'impresa e gestione delle risorse umane 2012) quale fase NON appartiene alla gestione efficace di una riunione di lavoro?
Visualizza
2.418 L' art.3 c. 3 del D.lgs. n. 150/2009 prescrive che le amministrazioni pubbliche devono adottare:
Visualizza
2.436 Nell'ambito della teoria sulla leadership educativa democratica di P. Woods (Democratic Leadership, 2005, citato in R. Serpieri, Senza Leadership, 2008) la principale sfida del management...
Visualizza
2.403 Secondo A. Cocozza (Comunicazione d'impresa e gestione delle risorse umane 2012) per qualsiasi tipo di riunione di lavoro cosa è importante curare?
Visualizza
2.419 Cosa prevede l' art.4 c.2 lett. f) del D.lgs. n.150/2009?
Visualizza
2.437 Nell'ambito della teoria sulla leadership educativa democratica di P. Woods (Democratic Leadership, 2005, citato in R. Serpieri, Senza Leadership, 2008) la leadership viene definita come ‘...
Visualizza
2.404 Secondo A. Cocozza (Comunicazione d'impresa e gestione delle risorse umane 2012) quali sono le tecniche per riformulare quanto detto durante una riunione?
Visualizza
2.420 L'art.14 c.1 del D.lgs. 27 ottobre n.150/2009 cosa prevede?
Visualizza
2.438 Secondo quale teoria sulla leadership educativa per comprendere la leadership è necessario guardare alla pratica di leadership intesa come emergenza dall'interazione tra le proprietà...
Visualizza
2.405 Secondo A. Cocozza (Comunicazione d'impresa e gestione delle risorse umane 2012) come si formalizza il bilancio della riunione?
Visualizza
2.421 Nella teoria sulla leadership distribuita di James Spillane (Distributed leadership, 2006, citato in R. Serpieri, Senza Leadership, 2008) per 'situazione' si intende:
Visualizza
2.439 La capacità di riconoscere come l'interrelazione tra le pressioni e le forze nazionali ed internazionali, economiche, socio-culturali e politiche influenzino l'equilibrio della scuola...
Visualizza
2.406 Secondo Muzi Falconi 2003, quanti sono i diversi profili professionali delle relazioni pubbliche?
Visualizza
2.424 Nella teoria sulla leadership distribuita di James Spillane (Distributed leadership, 2006, citato in R. Serpieri, Senza Leadership, 2008) con la locuzione ‘distribuzione coordinata' si fa...
Visualizza
2.440 Secondo la teoria della leadership ecologica di M. Bottery (The Challenges of Educational Leadership, 2004, citato in R. Serpieri, Senza Leadership, 2008), la leadership educativa ha, tra gli...
Visualizza
2.407 Secondo Muzi Falconi 2003 , quale fra i seguenti non è un profilo professionale delle relazioni pubbliche?
Visualizza
2.425 Secondo K. Leithwood (The move toward Transformational Leadership, 1992, citato in R. Serpieri, Senza Leadership, 2008), carisma, ispirazione, vision, consenso sui fini e costruzione della...
Visualizza
2.441 Secondo Henry Mintzberg (La progettazione dell'organizzazione aziendale, 1985), la configurazione organizzativa della burocrazia professionale si fonda sul potere della:
Visualizza
2.408 Secondo il metodo Gorel (Muzi Falconi, 2003), quante sono le fasi in cui si attuano le relazioni pubbliche?
Visualizza
2.426 Nella teoria della leadership educativa trasformazionale di K. Leithwood (The move toward Transformational Leadership, 1992, citato in R. Serpieri, Senza Leadership, 2008), con il termine...
Visualizza
2.442 Secondo Henry Mintzberg (La progettazione dell'organizzazione aziendale, 1985), in un'organizzazione assimilabile ad una burocrazia professionale come la scuola, l'unica forma di...
Visualizza
2.409 Secondo A. Cocozza (2006) la fase di attivazione in un Piano di comunicazione organizzativa riguarda:
Visualizza
2.427 K. Leithwood (The move toward Transformational Leadership, 1992, citato in R. Serpieri, Senza Leadership, 2008) definisce 'trasformazionale' una leadership che:
Visualizza
2.443 Secondo Henry Mintzberg (La progettazione dell'organizzazione aziendale, 1985), le organizzazioni assimilabili ad una burocrazia professionale come la scuola:
Visualizza
2.445 Secondo Henry Mintzberg (La progettazione dell'Organizzazione Aziendale, 1985), in una burocrazia professionale come la scuola è conveniente:
Visualizza
2.410 Secondo Cutlip e Center 1993 (discusso in: A. Cocozza Comunicazione d'impresa e gestione delle risorse umane, 2012) un processo comunicativo efficiente quanti fattori deve riguardare?
Visualizza
2.428 Secondo K. Leithwood (The move toward Transformational Leadership, 1992, citato in R. Serpieri, Senza Leadership, 2008) una leadership 'trasformazionale' persegue, tra gli altri, i...
Visualizza
2.357 A livello dei rapporti fra membri di gruppi diversi - rapporti intergruppi - i segnali non verbali emessi dai partecipanti hanno la funzione di (Suitner 2013):
Visualizza
2.355 Secondo l'analisi di Hall (1966; vedi Suitner, 2013), lo spazio sociale presuppone una distanza fra i due interlocutori:
Visualizza
2.376 Secondo Hallinger e Heck (1996; 2011), la leadership scolastica:
Visualizza
2.338 La comunicazione sociale dell'ente pubblico si configura come:
Visualizza
2.358 Secondo Jensen (1973; citato in Suitner, 2013) il silenzio ha una funzione 'rivelatrice' quando:
Visualizza
2.356 Secondo l'analisi di Hall (1966; vedi Suitner, 2013), qual è lo spazio interpersonale in cui, tipicamente, sono coinvolte tutte le modalità sensoriali?
Visualizza
2.377 Come viene chiamato il modello di Nonaka-Takeuchi (1995) che descrive come la conoscenza, all'interno di un'organizzazione, sia estesa e approfondita utilizzando il processo di...
Visualizza
2.339 Nelle strategie comunicative contenitive (Pietroni, 2013), al fine di evitare chiusure e irrigidimenti dell'interlocutore, è opportuno:
Visualizza
2.359 Secondo Jensen (1973; citato in Suitner, 2013), quando un interlocutore tace per esprimere approvazione la funzione di tale silenzio è:
Visualizza
2.378 Chi ha coniato il termine 'open innovation' per sottolineare l'importanza che le organizzazioni ricorrano anche a risorse e idee esterne per innovare?
Visualizza
2.341 Secondo Pietroni (2013), alla base di un conflitto in un'organizzazione si possono generalmente ritrovare tre elementi:
Visualizza